I tre metodi a confronto

 

I tre metodi a confronto

Ecco un confronto tra i tre metodi per quanto riguarda risultati, difficoltà e attrezzatura, soddisfazione e costi.


 

  • risultati: con i migliori accorgimenti, con l'estratto si ottengono, nella maggior parte dei casi, migliori risultati che con i kilt. Vi sono diverse opinioni sul fatto che utilizzando l'estratto non luppolato si riesca ad ottenere gli stessi risultati che con il procedimento completo. In realtà, il risultato dipende strettamente dallo stile di birra che si vuole produrre: di solito, se si enfatizza abbastanza il carattere del luppolo o del lievito o dei lieviti dei grani speciali la differenza tra estratto e 100% grani può essere trascurata, mentre, in certi casi, il metodo grani è senza dubbio superiore. In linea di sciroppo, la differenza del risultato tra i vari metodi è minore per birre molto alcoliche e di colore scuro.


 

  • difficoltà e attrezzatura: con l'estratto è richiesto pochissimo sforzo in più del kit, mentre con i grani è molto più complesso come tecnica, tempo e attrezzatura.


 

  • soddisfazione: con l'estratto è sicuramente meglio del kit in quanto si ha la libertà di crearsi le proprie ricette e realizzare quasi tutti gli stili classici di birra, nonché effettuare anche vari esperimenti.


 

Con i grani, ovviamente, si hanno soddisfazioni più grandi in quanto si possono controllare con facilità tutte le variabili del processo ed utilizzare tutti i tipi di malto.


 

  • costi della materia prima: grani < estratto < kit < birra acquistata.

X

Change language

English English
Italiano Italiano