Altre caratteristiche

 

 

Altre caratteristiche

 

Tipo di malto


 

Utilizzo max consigliato

Pilsener

È il malto di base per la maggioranza delle birre dell'Europa continentale. È quello che dà il colore più chiaro della birra.

100,00%

Pale

Simile al precedente, essiccato a temperatura leggermente superiore. Rispetto al precedente è più modificato, meno chiaro, meno ricco di enzimi.

100

Vienna, munich

Sono prodotti a temperatura maggiore e danno un colore più scuro alla birra, dall'ambrato al bruno se usati al 100%. hanno enzimi sufficienti a convertire se stessi.

100

Amber, biscuit

Ancora più tostati, dall'aroma più biscottato e non ancora caramellato come i malti che seguono. Sono poveri di enzimi.

25

Carapils

Colore: chiaro, nessun contributo. Aroma: leggermente caramellato. Fermentabilità bassa, viene usato per aggiungere corpo alla birra.

10

Caramunich, caravienna

Caratteristiche in parte simili ai malti di Monaco e Vienna non caramellati; sono comunque da usare con moderazione. Contribuiscono al colore.

15

Crystal

Colore: da ambrato a ramaro a bruno chiaro in base alla quantità. Aroma: è un malto caramellato, se usato in quantità (200-300 gr x 10 l) è uno dei malti che dà maggiormente un gusto caramellato.

20

Chocolate

Colore: anche in quantità moderate contribuisce ad un colore bruno o scuro alla birra. Aroma: richiama il gusto del cioccolato, ma anche un po' del tostato caffè come il Roast.

10

Special b

Caratteristiche simili al chocolate, ma dà un gusto ancora più cioccolato e meno tostato.

10

Malto di grano

Oltre all'utilizzo nelle tipiche weizen, può essere usato in piccole quantità in quasi tutte le ricette in maniera tale da aumentare la ritenuta di schiuma.

70

Affumicato

Il malto viene essiccato a fuoco diretto di legna dando alla birra un aroma affumicato.

100

Acido

Viene utilizzato per aiutare la discesa del ph nell'ammostamento.

5

Grano

Non maltato, è un ingrediente tipico delle bianche belghe e delle lambic.

35

Fiocchi

Sono grani che vengono cotti e schiacciati tra rulli. Sono ovviamente privi di enzimi, per cui devono essere usati nel mashing assieme agli altri grani oppure anche con estratto diastasico. In questo caso bisogna effettuare una pausa a temperatura opportuna in maniera tale da permettere la trasformazione degli amidi in zuccheri. I fiocchi non contribuiscono al colore, ma al gusto e alla compattezza e persistenza della schiuma.

10

Altri cereali

Nelle produzioni industriali vengono usati altri cereali per motivi economici, dato che questi costano molto meno del malto d'orzo. Caratterizzano la birra se vengono usati in quantità importanti.

40

X

Change language

English English
Italiano Italiano