Il filtro a sacco

 

 

Il filtro a sacco

Il filtro a sacco è il più antico sistema di filtrazione, ma anche il più semplice.

Il filtro è costituito da un sacco di tela di cotone che può essere di forma conica o quadrata, oppure da una manica di cotone con numerose pieghe verticali (filtro olandese)


 

Come avviene la filtrazione

La filtrazione avviene per caduta naturale e passaggio del mosto o del vino attraverso la tela.


 

Quando viene usato il filtro olandese

Il filtro olandese viene usato perlopiù nelle piccole cantine per eseguire la filtrazione di mosti e vini molto torbidi o delle fecce.


 

La versione moderna

Nella versione moderna il cosiddetto sacco olandese è chiuso all'interno di una campana di acciaio inossidabile nella quale il mosto o il vino arrivano sotto pressione, spinti da una pompa di alimentazione.

In questa versione il sacco è di materiale plastico supportato da un involucro cilindrico in acciaio forato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Informazioni su tappi e chiusure:

Fare il vino è un lavoro di passione e farlo bene assorbe molto tempo. La fase del confezionamento è sicuramente la più importante di tutte e, nella maggioranza dei casi, non le si dà il giusto peso. Difatti è soltanto la buona conservazione che Vi permette di gustare il frutto del vostro lavoro.

Labrenta srl è un’azienda di Breganze (Vicenza), leader nella produzione di chiusure per la conservazione ottimale del vino. Questa azienda è specializzata nella produzione di tappi in sughero (tappi in sughero naturale monopezzo e tappi tecnologici micro agglomerati) , tutti testati con il sistema check cork 5 per contrastare spiacevoli problematiche legate all’odore da tappo (conosciuto come TCA). Il sughero utilizzato proviene perlopiù dal Portogallo e dalla Sardegna. Labrenta srl è specializzata nella produzione dei seguenti tipi di tappi:

  • tappi in plastica adatti a tutte le bottiglie in vetro per vino;

  • tappi a corona di ultima generazione adatti a conservare ottimamente tutti i tipi di vini fermi, vini frizzanti o vini spumante;

  • tappo a corona con guarnizione separabile in plastica, che si può tranquillamente smaltire anche nella raccolta differenziata;

  • tappi sintetici (chiamati anche tappi in silicone) di ultima generazione, utilizzati per tappare vini fermi, vini frizzanti e vini spumanti.

In commercio si possono reperire tutte queste tipologie di tappi nelle più svariate dimensioni, colori e mescole.

Tutti gli articoli prodotti vengono sottoposti a severi test di qualità per verificare la loro efficacia di chiusura immediata e, naturalmente, la loro capacità di conservare a lungo il vino.

Visita per maggiori informazioni i seguenti link:

  • tappi speciali e di design per liquori, distillati olio e aceto: www.dysty.com;

Contattateci per conoscere il rivenditore oppure il distributore più vicino alla vostra città scrivendo a info@labrenta.com.


 


 


 

X

Change language

English English
Italiano Italiano